.
Annunci online

finanziamenti
Informazioni e Novità su prestiti e credito al consumo


diario


25 marzo 2011

Finanziamenti e Prestiti

Il mondo del credito al consumo sta radicalmente cambiando negli ultimi anni.

Dopo gli interventi restrittivi di Banca d'Italia, alla quale sono stati affidati i compiti di Vigilanza (precedentemente assolti dall'Ufficio Italiano Cambi), molte società finanziarie e banche hanno subito processi di cambiamento radicale dovuti alle strette imposizioni che hanno portato a un restringimento dei parametri di erogazione.

Dall'altro lato le famiglie italiane sono sempre più in crisi e aumentano di mese in mese le richieste di finanziamento verso i primari istituti di credito.

Ottenere un finanziamento oggi non è più facile come anni fa. Ma soprattutto parlando di prestiti personali (con rimborso tramite rid) i parametri di approvazione sono diventati molto restrittivi.

Perchè?
Semplice, una società finanziaria valuta il potere di restituzione del cliente che non è solo legato al proprio reddito netto ma sempre di più legato alla stabilità del proprio posto di lavoro.

Nel caso in cui un cliente lavori in un'azienda che ha altri dipendenti in cassa integrazione, il suo posto di lavoro è visto a rischio, per cui difficilmente potrà ottenere un finanziamento.
Lo stesso discorso vale per tutti i protestati e cattivi pagatori (che in Italia sono molti) ai quali, se sono dipendenti, è possibile ottenere un prestito tramite cessione del quinto, ma se non lo sono, è difficilissimo ottenere ulteriori prestiti.

sfoglia           
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Prestiti
Mutui

VAI A VEDERE

Prestiti
Finanziarie
Prestiti Auto
Prestiti tra privati
Prestiti dipendenti
Preventivo prestito
Prestiti Veloci


CERCA